“Lourdes… mi ha cambiato la vita” Prefazione al libro di don Gianni Toni

In più occasioni, durante alcune mie trasmissioni televisive, ho avuto modo di parlare di Lourdes e della storia delle apparizioni della S. Vergine… e sono sempre tantissimi i telespettatori che rimangono colpiti dai racconti che riguardano quel viaggio, per tutto quello che quel luogo riesce a suscitare nell’animo dei visitatori.
La prima volta ci sono andato nel 2001, invitato a partecipare ad un pellegrinaggio Unitalsi, con molta curiosità per ciò che avevo sentito raccontare e per quanto avevo avuto modo di leggere… e il primo arrivo alla grotta, di notte, con tanti fedeli a pregare nel silenzio assoluto, è un ricordo indelebile di un’emozione unica… ma anche le altre volte sono rimaste nel cuore come momenti di intensità “assoluta”.
Quell’invito dell’Unitalsi si è ripetuto altre volte ed ho risposto sempre con gioia, cercando di trovare il tempo per vivere quell’esperienza preziosa, ma anche per vivere il quotidiano con l’aiuto della S. Vergine.
Tutte le volte che mi sposto su e giù per lo stivale, per inviti o serate, mi capita spesso d’incontrare qualcuno che ricorda di avermi già incontrato… a Lourdes!
E lì tutte le volte che ho partecipato al pellegrinaggio ho avuto modo d’incontrare don Gianni TONI che in quelle occasioni ha sempre svolto il ruolo di animatore durante le celebrazioni e soprattutto nella fiaccolata, un momento tanto coinvolgente in cui si vivono sensazioni che difficilmente si riescono ad esprimere a parole!
E proprio con Don Gianni a settembre 2012 si sono “invertiti” i ruoli: lui “presentatore” nelle serate di preghiera ed io… a leggere e “condividere” le preghiere, aiutando quanti ci seguivano attraverso la televisione a seguire la celebrazione del flambeau, l’appuntamento da non perdere per ogni pellegrino di Lourdes!
Alcuni dei pellegrini presenti, ma anche alcuni malati, quando è stato possibile mi hanno confidato il motivo che li ha spinti a partecipare e le loro emozioni!
Chissà quante confidenze, quanti racconti e quante storie avrà ascoltato Don Gianni in tutto questo tempo… lui che a Lourdes ci va da più di vent’ anni… e tutti quegli incontri così importanti hanno avuto uno sbocco naturale, perchè Don Gianni ha pensato bene di far conoscere quelle storie e di metterle a disposizione di chi cerca motivi di speranza e di gioia, grazie all’esperienza del treno bianco e non solo!
Le pagine del libro “Lourdes… mi ha cambiato la vita” hanno il dono di far conoscere l’universo variegato di questa storia che ha coinvolto e coinvolge più di settecentocinquanta milioni di visitatori e che tocca “dentro” i credenti come le persone alla ricerca della fede.
Il lettore vi troverà personaggi noti nella storia delle apparizioni a Bernadette SOUBIROUS, come il parroco di Lourdes don Peyramalle, il medico dr. DOZOUS e il racconto di fatti legati alla vita dei santi: S. Massimiliano KOLBE e la testimonianza dell’infermiere che faceva parte del gruppo che affiancava il servizio medico vicino agli ultimi mesi di vita del Beato Giovanni Paolo II°!
Non meno emozionante e bello è il racconto di tante persone che coinvolgeranno ed emozioneranno il lettore aiutandolo con il dono della fede vissuta o riscoperta con l’aiuto dei giorni trascorsi davanti a quella grotta che scuote e richiama ancora oggi.
Esperienze di vita raccontate alla luce della fede e della solidarietà che, grazie a don Gianni, ci offrono la possibilità di guardare al mondo… con gli occhi della Speranza e di comprendere che l’esperienza di Lourdes non termina più e ci cambia profondamente per riuscire a vivere, così come diceva S. Bernadette, ”Quel che Dio vuole, come Lui vuole e per quanto lo vuole”.

Questa voce è stata pubblicata in News dalla Sezione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.