Giusy Versace testimonial Unitalsi al Teatro Gold di Roma 

Diretta da Edoardo Sylos Labini, è accompagnata da Raimondo Todaro e Daniele Stefani

Giusy Versace porta in scena dal 17-18-19 ottobre al Teatro Gold a Roma ‘Con la testa e con il cuore si va ovunque’, uno spettacolo diretto da Edoardo Sylos Labini e interpretato insieme a Raimondo Todaro e Daniele Stefani con le coreografie di Matteo Bittante.

L’iniziativa trae origine dall’omonimo best seller, autobiografia della campionessa paralimpica nel quale ripercorre la sua ‘seconda vita’ dopo il terribile incidente automobilistico. Tappe centrali della sua esperienza come racconta la Versace nel suo libro, Lourdes e l’Unitalsi, il servizio verso gli ammalati e la fede. La sua scrittura potente ed evocativa, plasmata dalle mani del regista romano, tra i più innovativi ed eclettici del panorama italiano, si è trasformata in diario, prosa e danza.

Sul palco, accanto alla protagonista, Raimondo Todaro, il ballerino insieme al quale si è aggiudicata, nel 2014, la decima edizione di ‘Ballando con le Stelle’ e il cantante pop Daniele Stefani. Dopo il debutto milanese, lo spettacolo toccherà i palcoscenici di Venezia, Firenze, Bologna, Roma e Norcia dove, dal 2015, Sylos Labini ricopre la carica di direttore artistico presso il Teatro Civico.

L’intero incasso sarà devoluto alla onlus Disabili No Limits, l’associazione creata e guidata proprio da Giusy Versace per donare attrezzatura sportiva di vario genere a giovani disabili che, attraverso lo sport, riescono a superare i limiti imposti dalla loro condizione.IMG_1611Il costo dell’ingresso è di 20 euro, per I bambini tra i 5 e i 14 anni biglietti ridotti al costo di 10 euro, e di 2,5 euro per i bambini sotto i 5 anni. L’ingresso è gratuito per i disabili.

13 Ottobre – Chiusura centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima

Chiusura centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima

Il 13 ottobre, a ricordo dell’ultima apparizione e ultimo giorno del  centenario delle
apparizioni della madonna a Fatima, l’unitalsi organizza un momento bello di preghiera con l’arrivo della statua davanti alla quale ha già pregato Papa Francesco e che ha girato quasi tutte le Diocesi del Lazio e non solo!
Tra le tappa più significative ci piace ricordare il 12 maggio proprio in Vaticano e il 13 maggio ad Amatrice!
E dopo essere stata in Emilia Romagna, il 13 ottobre alle ore 16 giungerà in v. Della Conciliazione (all’altezza della Chiesa di. S.Maria in Traspontina) dove sarà accolta dai volontari unitalsi e, accompagnata dalla banda della Gendarmeria Vaticana, con la partecipazione di una rappresentanza dei cavalieri dell’ordine Equestre del S. Sepolcro e la scorta d’onore della gendarmeria vaticana, sarà accompagnata nella Basilica vaticana dove ad accoglierla sarà l’arciprete della basilica Vaticana, Card. Angelo Comastri.

All’altare della cattedra sarà recitato il S.Rosario al quale seguirà la S.Messa, sempre presieduta dall’Arciprete della basilica Vaticana.
L’animazione della messa sarà affidata all’assistente regionale unitalsi d.Gianni Toni con la partecipazione del Coro “Believe” diretto dalla soprano coreana Mingji Khan.
E’ un momento particolarmente forte che ha visto l’unitalsi in prima fila a promuovere la “peregrinatio  Mariae”e i pellegrinaggi al santuario a Fatima che si concluderanno per l’associazione con quello che andrà dal 3 al 7 novembre, in partenza da Roma!
Un momento questo romano che certamente troverà tanti devoti disponibili a questo momento conclusivo!
LOCANDINA CHIUSURA DEL CENTENARIO DI FATIMA

 

Lotteria Progetto Bambini 2017

prog-bamb-292x300

L’estrazione dei biglietti della Lotteria Progetto Bambini 2017 si svolgerà Sabato 21 Ottobre alle ore 12.00 presso la struttura Unitalsi Casa Bernadette in via degli Embrici 32 a Roma.

Vi ricordiamo che la finalità della lotteria è quella di sostenere le attività del Progetto Bambini che mette a disposizione delle famiglie accoglienza gratuita in alloggi nei pressi dei maggiori ospedali pediatrici d’Italia e il calore di una famiglia laddove la famiglia è lontana.