“La Bicicletta del Papa”

Papa Francesco ha donato, alla Sezione Romana Laziale, una bicicletta elettrica, una Piaggio di ultima generazione, che verrà messa all’asta.
Il ricavato dell’iniziativa servirà a portare in pellegrinaggio a Lourdes i bimbi del reparto Oncologico del Policlinico A.Gemelli.
“Il Santo Padre è da sempre vicino ai bambini”, ricorda Preziosa Terrinoni, presidente dell’Unitalsi sezione Romana-Laziale aggiungendo che, è ancora vivo è il ricordo dei due incontri privati avvenuti nella Cappella di Casa S.Marta tra il Santo Padre ed i bambini gravemente malati, ospiti proprio del reparto oncologico del Policlinico Gemelli.
A fare da tramite per l’iniziativa benefica, il Segretario particolare del Papa, Monsignor Yoannis Lahzi Gaid, che ha consegnato ai responsabili della sezione Romana-Laziale la bici elettrica, per trasformarla in uno strumento di solidarietà. 
Le offerte, che partono da una base d’asta di euro 3500, dovranno pervenire entro e non oltre il 10  ottobre 2020 esclusivamente al seguente indirizzo mail astaromanalaziale@unitalsi.it

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il tuo 5×100 all’Unitalsi

Tu sei il protagonista di una scelta semplice ma importante. A te non costa nulla ma puoi aiutarci a costruire un mondo possibile, in cui al centro c’è la persona. Un mondo virtuoso, sempre più solidale con chi ha reale bisogno di aiuto.
Nella prossima dichiarazione dei redditi, ricordati di donare il Tuo 5XMILLE inserendo il codice fiscale dell’UNITALSI 04900180581 e la tua firma all’interno della casella “sostegno del volontariato e delle Associazioni di Promozione sociale”.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

#CONTAGIAMOCI DI SOLIDARIETÀ

OSTIENI L’UNITALSI CON UNA DONAZIONE PERCHÈ POSSIAMO CONTINUARE A PRENDERCI PER MANO

L’esperienza dei nostri pellegrinaggi, ci ha insegnato a riconoscere il valore della speranza. In questo tempo di difficoltà vogliamo credere che torneremo presto a pregare insieme sotto la Grotta di Lourdes, a riprendere ad incontraci nelle nostre sezioni, sottosezioni e gruppi.

Nonostante ciò, l’UNITALSI c’è e non si ferma. Nel silenzio, nella discrezione, nella carità, ad ogni livello, l’impegno dellassociazione, soprattutto oggi, è a fianco di chi è più debole: i malati, i più poveri, chi è solo, chi non può fare la spesa o acquistare le medicine. Le nostre attività e i progetti di carità, ora più che mai, continuano ad operare.

I nostri volontari hanno trovato un modo nuovo e diverso per stare accanto alla fragilità realizzando mascherine, cuffie e gambali destinati agli ospedali, cuocendo il pane, o prestando il proprio servizio gratuito nei Comuni per distribuzione di pacchi viveri e farmaci o adoperandosi per quanto necessario alla popolazione in coordinamento con le Istituzioni e con la Protezione civile.

Per effettuare la tua donazione clicca sul link qui sotto:
https://unitalsi.it/contagiamoci-di-solidarieta/

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento